Boga Grip: che cos’è e come utilizzarlo

Il Boga Grip: che diamine significa? Che cosa è? Bene se non sapete minimamente cosa sia un boga siete nel posto giusto! Ora vedremo insieme che cosa è questo strumento, quali sono le sue componenti fondamenti e come utilizzarlo. IL boga è quella sorta di “bastone” dotato di 2 pinze che utilizzano molti pescatori.

Catch & Release

Ma a cosa serve?  Il Catch and Release o anche scritto C&R è una pratica che ha l’obiettivo di catturare  e liberarla immediatamente la preda recandole il minor danno possibile. Tale pratica non è solo estremamente rispettuosa ma anche utilizzata in alcuni casi per etichettare e vigilare alcune specie ittiche. Il boga è apliamente utilizzato nel C&R dunque è senza dubbio uno strumento utile. Analizziamolo nel dettaglio partendo dall’alto.

Il Manico

Il Boga è dotato di un manico, spesso ricoperto da materiale anti-sdrucciolo in maniera tale da poter essere utilizzato con acqua o umiditá. Con una buona presa non corriamo il rischio di perderlo inoltre è dotato di un cordino con il quale possiamo assicurarlo al polso.

Meccanisco Centrale

Scendendo c’è un meccanismo a leva rappresentato da un disco. Il disco è connesso con una molla alle ganasce. Sará questo il punto di azione del Boga Grip: se tiriamo il disco verso l’alto le ganasce in basso si apriranno se lo lasciamo si chiuderanno.

Le Pinze

All’estremitá troviamo le gansce, due pinze che vanno a chiudersi sulla bocca del pesce e possono essere metalliche o di altri materiali. Sono pivotali o , in altre parole, ruotano a 360 gradi in maniera tale da assecondare i movimenti del pesce e recargli cosí il minor danno possibile.

L’uso corretto del Boga Grip

Ma l’uso del Boga Grip siamo sicuri non ferisca il pesce? Questa è la domanda di molti, ed è anche la piú difficile a cui rispondere! Come per tutte le cose il buon senso non guasta mai! Potrà giovare alla salute del pesce un sollevamento in verticale dello stesso? Bhe.. la risposta è ovvia, NO. Molti pescatori lo utilizzano in quest’ultima modalità per farsi “la foto” in tal caso è solo utile per proteggiersi da qualche dentatura possente ( vedi Barracuda o Pesce Serra) ma non per altro! Buona norma può invece essere il recupero manuale della lenza degli ultimi 2 metri ed utilizzare il Boga con la preda ancora in acqua al fine di slamarla. Se proprio non resistiamo e vogliamo fare una foto con il pesce, prendetelo! Bagnatevi prima le mani, aiutatevi con il Boga ,tiratelo su, slamatelo e liberatelo il prima possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *