I VARI TIPI DI PORTA CANNE

“Che bella quella canna! Me la compro..”

Quante volte ti è capitato ti avere un pensiero simile nella testa?

Se sei un amante della pesca scommeto che quando entri in un negozio di pesca ti senti come un bambino in un negozio di caramelle, non è vero?

Capisco perfettamente questa sensazione e so bene quanto sia bello comprare una bella canna da pesca.

E… molte volte cediamo proprio alla tentazione e ci portiamo a casa un nuovo gioiellino da testare, smanecchiare e custodire

Ormai abbiamo parlato abbondantemente delle canne da spinning. E abbiamo imparato a conoscerle…

Tuttavia non abbiamo mai detto come conservarle e trasportarle in maniera giusta!

CHE COS’È UN PORTA CANNA DA PESCA

Se sei un pescatore ” navigato” di certo saprai benissimo che cos’è un porta-canna. Ma se invece ti stai avvicinando ORA al mondo della pesca, affascinato dalla pesca con gli artificiali potresti avere le idee un pó confuse…

Non ti preoccupare! Qui di seguito ti spiegheremo in breve di cosa si tratta

Il porta-canna è uno strumento utilizzato per mantenere la canna in una posizione fissa.

! Attenzione !

La parola stessa ” porta canne” potrebbe indurti a pensare in quel “saccone” dove i pescatori sono soliti trasportare le canne e ed altra parte della loro attrezzatura.

Nulla di piú sbagliato!

Quel genere ” di saccone” che trasportano a tracolla è la “cosí detta” sacca porta canne(LINK) da alcuni chiamata anche borsa per le canne(LINK)

FISSI E PORTATILI

I porta canne, come spiegato in precedenza sono degli strumenti utilizzati per mantenere le canne in posizione fissa, e GENERALMENTE ,non sono utilizzati per trasportare l’attrezzatura da una parte all’altra.

Ho sottolineato la parola “GENERALMENTE” perchè esistono alcune tecniche di pesca che prevedono l’uso di porta-canne portatili

Mi sto riferendo per esempio al Trout-Area sia per lo spinning che per la pesca alla trota con altre tecniche, quali ad esempio, la bombarda

Dove il pescatore porta con se numerose combo (canne-mulinello) per sperimentare diverse esche e modi di pescare.

Va da se che esistono 2 tipi di porta canne: Quelli per uso prettamente domestico e statico e quelli che si possono ANCHE trasportare

Se ti stai affacciando al mondo dello spinning alla trota, e vuoi pescare in ” trout area” portandoti con te diverse canne da spinning…

Ad esempio una Shimano Catana ed invece uno piú “ad-hoc” per lo spinning leggero come la Favorite X1. Allora un piccolo porta canne portatile potrebbe davvero renderti la vita piú facile.

PORTA CANNE DA PESCA PER LA BARCA

Se sei il fortunato proprietario di una barca, saprai bene l’importanza di questi strumenti! Infatti che tu sia o meno un appassionato di spinning, questo utensile è utilissimo per non lasciare ” in mezzo ai piedi” la tua amatissima canna ed esporla cosí ad eventuali rischi!

Quando si è in mare, è un attimo prendere qualche onda al traverso e ” ballare” di brutto…

Un piede qua ed uno di lá… e crack! la tua canna è andata, per non perdere l’equilibrio hai proprio schiacciato il manico della tua canna!
Quanto descritto sopra capita spesso se peschi con un piccolo natante

Ecco perchè un bel porta canna da barca è fondamentale per evitare questo genere di problema!

In barca puoi usare questi strumenti per le pesche piú disparate, è praticolarmente utilizzato per la pesca a traina ma anche per lo spinning come “posizione sicura”

IN KAYAK

Negli ultimi anni si è diffusa molto una simpatica tecnica di pesca. Di cosa sto parlando?

Della pesca in kayak!

Molti appassionati di spinning ” facendo due conti” si sono resi conto che un nanante è bello ma molto dispendioso. E allora qual’è la soluzione? Certo..un mezzo alternativo ma comunque valido: la canoa

Pescare in questa maniera è estremamente divertente, e fai anche un pó di sport!

Uno dei problemi piú grandi peró, è lo spazio a bordo… Di certo non potrai portarti molte canne…

..A meno che…

A meno che tu non usi qualche bel porta canna da pesca per la barca adattato per il kayak!

Infatti se peschi con la canoa sono utilissimi questi strumenti, che ti permettono di sfruttare ” lo spazio verticale” e lasciare libera la tua ridottissima superficie utile in canoa.

CHE COS’È UN PORTA CANNE PORTATILE

Il porta canne portatile è una piccola struttura, generalmente di alluminio o altro materiale molto leggero con una base e altra struttura capace di alloggiare i manici delle tue canne e assicurare poi il loro corpo

Questi porta canne sono piuttosto piccoli e permettono di trasportare 5 o 6 canne da pesca.

Se vuoi comprare uno di questi porta canne assicurati che sia munito di tracolla o maniglia. Nel primo caso presta attenzione ai moschettoni: questi devono essere di un buon materiale e non di plastica. Se invece l’oggetto in questione ha una miglia, verifica attentamente le cerniere di questa

Una rottura di un moschettone della tracolla, o della sostitutiva maniglia, significa 4 o 5 canne per terra e possibili ingenti danni! Pensaci… prima di effettuare il tuo acquisto!

In fin dei conti comprare un porta canne da pesca scadente non è una mossa intelligente, stiamo parlando di uno strumento il cui compito è di trasportare in maniera comoda,rapida e sicura diversi attrezzi il cui valore, molto probabilmente, sará elevato!

READ  BOGA GRIP: VEDIAMO INSIEME COSA È

Ecco allora che risparmiare su uno strumento come questo, magari proprio non prestando attenzione a un particolare come quello sopra descritto, puó costarti CARO

Se vuoi comprare un porta canne portatile allora cercane uno di OTTIMA qualitá capace di darti comoditá,rapiditá ma SOPRATTUTTO protezione per le tue amate canne da pesca.

PORTA CANNE FISSI (DOMESTICI)

Altra famiglia ben distinta di porta canne da pesca è senza dubbio quella dei porta canne domestici.

Questi strumenti vengono utilizzati dai grandi appassionati di pesca per preservare nella migliore delle maniere le loro canne da pesca.

Infatti, se ti stai avvicinando ora al mondo della pesca, devi sapere che un appassionato puo tranquillamente avere 10, 20 ma anche 30 canne in casa!

E dove le mette tutte queste canne con relativi mulinelli?

La risposta, ormai saprai qual’è: In un portacanne domestico!

Questi strumenti sono costruiti di vari materiali, c’è chi possiede un porta canne in ferro chi invece se ne è costruito uno in legno…chi invece ne ha comprato un altro in plastica

Insomma, la sostanza non cambia

Questi strumenti hanno lo scopo di preservare e mantenere nel tempo le vostre canne da spinning, levandole cosí dalle intemperie del tempo ( per quelli che le lasciano fuori casa) o dall’umiditá di una cantina o Garage

Le dimensioni dei porta canne per la casa sono generalmente piuttosto consistenti in quanto vengono costruiti proprio per ospitare una ricca collezione di strumenti e non solo qualche pezzo.

Ovviamente questi strumenti sono FISSI e generalmente non è nemmeno cosí comodo spostarli da una stanza ad un’altra.

Ecco allora che abbiamo difronte lo stesso strumento peró utilizzato in due maniere completamente distinte

IL MERCATO

Come detto nei paragrafi anteriori, esistono vari tipi di questi strumenti . Quelli portatili di poche unitá e quelli fissi per la casa

Gli strumenti “portatili” sono facilmente reperibilli sul mercato, invece potresti avere qualche difficoltá se vuoi comprarti un bel portacanne per la casa.

A parte le marche piú blasonate come Daiwa, Mitchell, ecc ecc..Potrai trovare oggetti interessanti anche di altre marche e a prezzi piú vantaggiosi

Qui sotto abbiamo un bel porta canne della OneBass perfetto per la pesca in lago

Invece qui abbiamo un tipico strumento per conservare tutta la collezione delle tue canne da spinning.

L’esempio qui sotto riporta un fantastico porta canne da pesca per la casa

Come potete notare stiamo parlando di due strumenti completamente differenti!

Anche i prezzi, di fatti, variano molto. I porta canne da pesca “fai da te” sono di certo un’ottima pensata per conservare la tua intera collezione, ma ovviamente devi essere alquanto pratico con sega,martello, e resina…Insomma, non per tutti!

Altrimenti dovrai comprare uno strumento artigianale, e sappi che non sono molto economici ( anche se..BELLISSIMI!)

il mercato offre le forme piú disparate

I prezzi, ovviamente variano molto da articolo a articolo: Per uno strumento per uso domestico è facile spendere sui 180-200 euro

Invece se hai bisogno di trasportare con te qualche canna da spinning allora un portacanne portatile è quel che ti serve e preparati a spendere sui 70-80 euro a seconda del modello e della qualitá

UN PORTCANNE FLESSIBILE PER LE MONOPEZZO

Se hai posseduto, o magari possiedi una bellissima monopezzo sai benissimo qual’è il problema piú grande di quste canne…

Esattamente, si! So cosa stai pensando…

Accidenti che problema trasportarla!

Effettivamente le canne da spinning monopezzo sono piuttosto scomode da trasportare e non a caso, i danni sul cimino non sono rari

Uno dei momenti piú delicati quando vai a pescare è senza dubbio riporre le tue canne nell’ auto e poi tirarle fuori. La macchina è piccola e le tue canne, non sono tanto corte…

Per ovviare a questo inconveniente esiste un portacanne di tela incredibilmente utile!

Si monta al tettuccio dell’auto e semplicemente aprendo il bagaglaio della tua auto sará possibile infilare comodamente le tue canne da pesca. Tirarle fuori sará un gioco da ragazzi e non dovrai preoccupparti che qualche anello ti rimanga impigliato da qualche parte!

Se peschi con una monopezzo considera seriamente questo strumento perchè è davvero UTILISSIMO!

QUALE PORTACANNE SCEGLIERE?

Se sei arrivato a questo punto dell’articolo sono quasi sicuro che sai giá quale articolo fa al caso tuo! Ma lascia che ti dia alcune altre indicazioni…

Considera molto bene il materiale del porta canne da pesca che vuoi comprare

Infatti se risiedi in zone molto umide e vuoi comprarti uno strumento per conservare tutte le tue canne, allora devi assicurarti che il legno sia ben trattato e ben resinato.

Non vorrai di certo trovarti con della muffa o ancor peggio del marciume vicino alle tue amate canne no?!

Lo stesso vale se vuoi portare con te 4 o 5 canne durante le tue uscite di pesca. Se sei un amante del fai da te, in questo caso ti sconsiglio vivamente di utilizzare il legno.

Infatti il legno di buona qualitá, quello che garantisce resistenza e durata nel tempo, è spesso pesante e dunque scomodo da trasportare. Inoltre quando riposizionerai le tue canne è probabile che queste siano umide o addirittura bagnate andando cosí ad intaccare il legno stesso

Opta per uno strumento in alluminio: leggero e resistente

Ti invito assolutamente a ricercare la qualitá cosí da poter dormir ” sogni tranquilli” durante le tue uscite di pesca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *