Attrezzatura spinning

In questa sezione troverai tante guide ed approfondimenti sulla migliore attrezzatura per la pesca a spinning. Dalle canne da spinning, ai mulinelli, passando per artificiali e terminali, qui potrai trovare tutte le informazioni necessarie per scegliere il kit più adatto alle varie esigenze.

Attrezzatura pesca spinning per iniziare

L’attrezzatura da spinning è spesso molto costosa. E la paura di comprare qualcosa che non fa al caso nostro prende spesso il sopravvento, soprattutto se si è alle prime armi.

Data l’ampia offerta sul mercato e le tantissime possibilità offerte dallo spinning, una domanda sorge dunque spontanea. Quale attrezzatura dovrebbe comprare una persone che vuole iniziare a pescare a spinning?

Un grande quesito al quale è assolutamente difficile (direi quasi impossibile) dare una risposta univoca e secca.

Prima di iniziare a prendere la tua prima canna da spinning in mano, dovresti domandarti a te stesso che tipo di pescatore sei.

Ami stare fermo con la bolognese in mano? Oppure sei uno di quei pescatori che amano pescare a striscio le trote nei vari laghetti?

Lo spinning, nelle sue varianti, è una bellissima tecnica di pesca capace di offrire opportunità per tutti.

Se non sei un amante di grandi spostamenti potrai pescare, ad esempio, nelle varie scogliere artificiali sondando un numero limitato di spot, ma aprendoti alle possibilità di insidiare e catturare diversi predatori.

Se invece ti piace la pesca notturna, allora sei un ottimo candidato per pescare a gomma le spigole o per il Rock Fishing notturno.

Ma c’è un però.

A seconda di questi casi, l’attrezzatura da spinning necessaria cambia radicalmente.

Se hai capito che la pesca nei moli (con le gomme) fa al caso tuo, non dovrai comprare un’attrezzatura da spinning pesante.

Come vedi, per avvicinarti al giusto acquisto dovrai un attimo capire che cosa hai intenzione di fare con la tua attrezzatura

Le varie tipologie di attrezzatura da spinning

Se sei un amante della pesca a bolognese, è molto probabile che sarai abituato a ragionare in termini di metri o magari in termini di potenza di lancio per quanto riguarda le canne.

Io stesso ho iniziato a pescare con il galleggiante e credo che la pesca a bolognese sia un po’ “un primo battesimo” per molti pescatori “old school”.

Quindi io stesso, a volte, commetto un piccolo errore. Ragionare in metri con le canne da spinning. Ragionare in metri quando vuoi comprare una canna da spinning è un errore e di seguito ti spiego il perché.

La pesca a spinning, a differenza delle altre tecniche, è un continuo ” lancia recupero lancia e recupera”. Di conseguenza l’attrezzatura diventa molto importante direi quasi fondamentale.

Per scegliere correttamente la giusta attrezzatura da spinning bisogna conoscere le varie tipologie di spinning

  • In altre parole, quali artificiali dovrai usare?
  • Dove si trova il tuo predatore?
  • Quanto spazio hai a disposizione per effettuare i tuoi lanci?
  • Quanto è potente il tuo predatore?

Non si tratta di capire solamente quanti metri di canna hai bisogno…Ma molto di più.

dare una giusta risposta ai quesiti sopra è di vitale importanza per scegliere la giusta attrezzatura da spinning.

L’attrezzatura da spinning si divide in: Spinning leggero, medio e pesante.

Spinning Leggero e ultra-leggero ( Light e ultra-light spinning)

Molto spesso, tra chi pratica spinning, si sente parlare di “attrezzatura leggera”, attrezzatura medio-pesante o pesante.

Ma cosa significa esattamente?

Ci riferiamo a Spinning leggero, anche chiamato LIght Game, quando parliamo di un’attrezzatura capace di lanciare artificiali di peso ridotto.

Ovviamente, questo non equivale a prede piccole! Infatti, con l’attrezzatura leggera possiamo insidiare anche predatori di dimensioni importanti.

” Ma Precisamente quale è una canna da spinning leggero? In genere, si intende una canna con un range di potenza compreso fra 5 e 15 grammi. Quest’ultima dovrà essere abbinata ad un mulinello di taglia 2000 – 3000.

attrezzatura spinning light

Se state cercando di pescare predatori di taglia o, comunque sia, vi piace pescare con artificiali piú grossi allora dovete considerare lo spinning medio.

Daiwa Rute Ninja X Spin 2,10m, 3-15 g
  • CARATTERISTICHE: Parti 2. Peso di lancio: 3-15. Lunghezza di trasporto: 1,10 m. Peso: 115 g. Lunghezza: 210 cm. Anelli 7.
  • Ecco le classiche canne Daiwa Ninja X SPIN con azione di punta. Queste canne da spinning sono state costruite come vere canne da pesca a spinning
  • Ideale per la pesca con pesci di gomma, wobbler, frecce, spinner ecc.
Daiwa 20 Legalis Lt 2000
  • Taglia: 2000, Rapporto di trasmissione: 5.2:1
  • Capacità della lenza della bobina metri/mm: 150/0.16
  • Recupero linea: 68 centimetri
Reel Ultegra FC 2500 HG
  • Con caratteristiche che impediscono all'acqua di entrare nel mulinello
  • Non si fatica anche quando si pesca per lunghi periodi
  • Fornisce un'ottima esperienza per i pescatori

L’attrezzatura medio pesante

Come già anticipato sopra, se peschi con artificiali di un certo calibro, allora lascia perdere “cannette” capaci di lanciare fino a 15 grammi.

Va da se che, se vuoi pescare dalla scogliera con “long Jerk”, le canne per la trota non vanno assolutamente bene

A questo punto, devi scegliere un prodotto più potente sia in fase di lancio, sia in fase di recupero una volta allamato il predatore.

Questo genere di attrezzatura, proprio per la natura intermedia sarà quella capace di soddisfare al meglio diversi spot e situazioni di pesca.

Se dunque ti stai avvicinando alla pesca a spinning e non sai quale canna comprare o quale attrezzatura scegliere, un’attrezzatura da spinning medio è senza dubbio quella più indicata.

Normalmente cosí composta:

Canne con lunghezza variabile da 1,80m fino a 2,40m, con range di lancio: 10 -40gr. Mulinello: non inferiore a 4000

Offerta
Daiwa Ninja LT 4000-C
  • Daiwa Ninja LT 4000 C 150/0,28 280g 10219-400 - Mulinello da pesca
Reel Stradic FL 4000
  • Rapporto di trasmissione: 5.3:1
  • metri/ millimetri: 180/0.30
  • Recupero linea: 87 centimetri

Spinning Pesante

Chi ha intenzione di insidiare grossi predatori, dovrà invece orientarsi su un’attrezzatura da spinning pesante e/o da shore jigging.

Stiamo parlando di canne molto resistenti capace di sopportare ritmi di recupero estremi, tensioni enormi e botte notevoli.

Questa attrezzatura è quella tipicamente utilizzata per lo spinning al tonno.

attrezzatura spinning pesante

Queste canne vengono accoppiate con mulinelli anch’essi molto potenti, soprattutto in termini di Drag.

Offerta
Penn Btliii6000, Mulinello Unisex Adulto, Nero Oro, 6000
  • Corpo in metallo e piastra laterale
  • Tecnologia CNC Gear
  • Rondelle di trascinamento in fibra di carbonio HT-100
SHIMANO TWIN POWER XD C 5000XG
  • Grazie ad un design totalmente rivisto del nuovo rotore Magnumlite e delle relative parti interne del mulinello
  • il nuovo Stradic CI4+ è estremamente fluido e più sensibile che mai. Combinando la potenza e la forza della tecnologia HAGANE con l'utilizzo di un materiale super leggero come il CI4+
  • il nuovo Stradic CI4+ FB è la miscela perfetta di potenza

Prima attrezzatura da spinning: l’importanza dle budget

Molti dei pescatori che si avvicinano allo spinning pensano che sia necessario spendere centinaia di euro per avere una attrezzatura efficace e performante.

Ovviamente con quelle cifre potrai avere già dell’ottima qualità sulle mani ma lasci che ti dica che con 150 o 200 euro massimo ti puoi portare a casa la tua prima canna ed il tuo primo mulinello da spinning.

Ora qualche amante della pesca d’altura starà pensando se sono pazzo. Giacché non è possibile comprare una canna decente per quei prezzi ,per non parlare dei mulinelli.

Il budget giusto per la tua prima canna e mulinello da spinning deve essere proporzionato alla tipologia di spinning con cui vuoi pescare

Se il tuo sogno è pescare il tonno rosso a spinning, mi dispiace per te ma il budget sopra è assolutamente insufficiente per acquistare un’attrezzatura idonea.

Se invece vorrai ad esempio avvicinarti alla pesca dei Black Bass, dei pesci serra e della spigola, allora il budget menzionato sopra è ampiamente sufficiente per acquistare prodotti dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Potrai spendere la cifra sopra per avere la tua prima attrezzatura da spinning.

Non spendere grosse cifre per la prima attrezzatura

Se ti stai avvicinando al mondo della pesca o se sei un pescatore dedito alla pesca con la bolognese, ti consiglio di non spendere grosse cifre per la tua prima attrezzatura da spinning.

Ricorda che la pesca a spinning è una “pesca estremamente dinamica”.

Con questo voglio dire che sarai costretto a spostamenti e a continui lanci e recuperi.

In pochissime tecniche di pesca si fa tutta questa attività motoria e per questo motivo potrebbe non piacerti. Inoltre, rispetto alla pesca con esche naturali, questa tecnica può risultare spesso snervante e complicata, soprattutto se si è agli inizi. In altre parole, le prime uscite a spinning equivalgono spesso a cappotti clamorosi.

Ovviamente, non vorresti mai trovarti ad aver già speso centinaia di euro in attrezzatura ed accessori da spinning per poi renderti conto che questa tecnica non fa per te. Come ti sentiresti?

Ecco allora che dovrai ricercare degli strumenti validi di marca, ma con prezzi contenuti.

Dovrai assolutamente ottimizzare la qualità prezzo e considerare molto bene quale tipologia di spinning vorrai praticare maggiormente durante le tue uscite.

Alcuni esempi di attrezzatura da spinning per il pescatore principiante

Ovviamente a questo punto vorrai sapere quali sono le migliori canne per iniziare a pescare a spinning e ovviamente anche i mulinelli….

Il mercato della pesca è ormai molto ampio e globalizzato, dunque non avrai grosse difficoltà a trovare una buona attrezzatura con un ottimo rapporto qualità/prezzo prezzo.

Se per esempio la tua idea è pescare Black Bass o Persici un’ottima combo (canna – mulinello) Entry-level potrebbe essere

Favorite X1 SW Edition 18-40g: una canna molto versatile e perfetta per iniziare lo spinning in mare con un attrezzo di qualità

Daiwa ninja LT 4000 C

Offerta
Daiwa Ninja LT 4000-C
  • Daiwa Ninja LT 4000 C 150/0,28 280g 10219-400 - Mulinello da pesca

Quanto ti verrebbe a costare un attrezzatura come questa?

Bhe.. canna e mulinello sui 1500 euro massimo, poi mettici della lenza madre o trecciato

Per completare, avrai bisogno di comprare qualche testina piombata per shad o esche siliconiche.

Dunque, con 160 euro massimo sei pronto per pescare i tuoi primi Black bass a spinning.

Se invece la tua idea è quella di insidiare spigole in mare, allora dovrai attentamente considerare dove andrai a pescare ” la regina”.

Se vuoi una prima canna da spinning per i branzini allora dovrai considerare un Budget di 120 euro solo per questa. Come sempre, il consiglio è quello di orientarsi verso marchi di comprovata qualità e con un importante storico nel settore. Parliamo quindi di Daiwa, Shimano, G loomis, Molix, Penn, Mitchell, ecc.

Per quanto riguarda il mulinello , in questo caso dovrai tener conto della salsedine. Piú che raccomandati modelli di mulinello SW (cioè resistenti all’acqua di mare).

Tra questi un ottimo mulinello è lo Stradic FK 3000.

Una combo come questa ti permetterá di approcciarti allo spinning ma non sol. La qualità infatti è piú che buona in quest’ultimo caso e non avrai nemmeno bisogno di migliorare la tua attrezzatura.

Per realizzare una combo come questa con canna di seconda mano dovrai mettere in conto un 300 euro.

Quando cambiare l’attrezzatura da spinnning

Se ormai hai fatto “il primo passo” e già peschi a spinning e fremi dalla voglia di continuare a migliorare e sperimentare nuove tecniche e variazioni.

Per esempio, potresti aver visto alcuni video di light rock fishing ed esserne rimasto affascinato. Oppure, vorresti provare le varie tecniche finesse.

Naturalmente, la canna da spinning medio-leggero che hai comprato quando eri agli inizi non è adatta e per queste tecniche dovrai acquistarne un’altra. Stesso discorso se intendi iniziare con. lo shore jigging.

Se invece hai comprato una canna da spinning leggero come negli esempi sopra e hai capito che quella tecnica fa per te, se la canna è di ottima fattura (come nel secondo esempio sopra) allora perchè cambiarla?

Sarebbe solo uno spreco di soldi o meglio, un capriccio.

Cambia la canna e personalizza la tua attrezzatura per le varie tecniche di spinning.

Spinning con le softbait(esche siliconiche) o con le hardbait (pesciolini finti) oppure per lo spinning a Dropshot.

Come vedi..sono moltissime le sfumature dello spinning e se proprio vuoi cambiare attrezzatura, sceglila su misura per una di queste tecniche.

Attrezzatura e accessori da spinning: guide ed approfondimenti

Come è facile immaginare, per evitare un acquisto sbagliato è bene effettuare alcune ricerche preliminari e capire che tipo di spinning vogliamo praticare. Tuttavia, orientarsi in un mercato ricchissimo di sfumature diverse, può risultare un’impresa ardua.

Su PescaSpinning.net potrai trovare tantissime guide ed approfondimenti per scegliere l’attrezzatura migliore e gli accessori da spinning adatti ad ogni situazione di pesca.

Mulinelli, canne, artificiali, minutaglia (snap/moschettoni, split ring, ancorette, assist hook, ecc.).

Ma non solo.

Oltre all’attrezzatura puramente “da pesca”, lo spinning può a volte richiedere l’utilizzo di accessori complementari. Parliamo quindi di waders, stivali, porta-canne, forbici, pinze, boga grip e tanti altri strumenti utili.

il nostro portale vuole porsi come punto di riferimento sul web per chiunque voglia approcciarsi a questo mondo.