CANNA TROUT AREA Come distinguerle!

Quando l’estate finisce ed iniziano i primi freddi, sono in molti gli appassionati che “migrano” dallo spinning in mare a quello in acque dolci

Per chi non ha la fortuna di avere vicino a casa il mare, invece, le acque interne rappresentano una vera e propria ” ventata di aria fresca” per dare libero sfogo alla loro passione per la pesca

Tra le varie tecniche praticabili nei laghi, in questi utlimi anni ha preso campo il Trout Area

Riassumendo possiamo definire la pesca a spinning in Trout Area come uno spinning leggero-ultra leggero alla trota in cava

Una variante che richiede attrezzature specifiche e molto divertente

I PREDATORI DEL TROUT AREA

Bhe…attenzione! La risposta sembrerebbe quasi scontata ma in realtá non la è…

Infatti i predatori sono senza dubbio i vari tipi di trota presenti nella cava.

Ma il peso e dimensione di queste???

Ecco allora che una domanda che sembrava BANALE non la è piú!

La tua attrezzatura dovrá essere giustamente calabrita per le prede presenti nel lago dove vai a pescare. Dovrai essere in grado di scegliere la giusta canna da spinning e i giusti artificiali.

In via del tutto generale possiamo affermare che gli esemplari presenti nelle cave private o quelle gestite dalla FIPSAS hanno un peso compreso tra 800 grammi e i 2 kg. Tralasciando quelle cave ricche di trotoni da 4 kg

Per pescare pesci di questa taglia non avrai di certo bisogno di ” chissá quale canna” ecco allora che concentreremo la nostra attenzione sugli artificiali ed una canna capace di lanciarli e “sentirli” per bene

QUALI ARTIFICIALI SI UTILIZZANO PER IL TROUT AREA?

Prima di parlare delle canne da trout area è doveroso fare un piccolo accenno agli artificiali che si utilizzano in questi laghi.

Gli artificiali utilizzati nelle cave per il trout area sono essenzialmente di piccole dimensioni e peso ridottissimo

Stiamo parlando di piccoli ondulanti del peso di 3 o 4 grammi ma anche di gomme con testine piombate.

Va da se che la canna da spinning per il trout area dovrá assolutamente tenere in conto di queste caratteristiche, sia in termini di lancio che di gestione degli artificiali.

Durante tutto il recupero del tuo artificiale dovrai essere in grado di “sentire” l’esca o, in altre parole, essere in contatto con lei.

LE CANNE DA TROUT AREA CHE CARATTERISTICHE HANNO?

Ma le canne da trout area sono canne “speciali”?

Questa potrebbe essere una delle domande tipiche dello spinner ” principiante”

Le canne da trout area non sono canne speciali ma possiedono delle caratteristiche volte a soddisfare dei requisiti sopra elencati:

  • Devono essere capaci di lanciare esche molto leggere
  • Devono essere morbide per permettere la massima sensibilitá in fase di recupero
READ  IL MANICO DELLA TUA CANNA DA PESCA

Queste sono le 2 caratteristiche FONDAMENTALI che deve avere una buona canna per questa variante dello spinning in cava.

Ecco allora che una buona canna per questa tecnica di pesca dovrá assolutamente avere il vettino SOLID. Infatti, come giá spiegato nel nostro articolo sulle canne da spinning, le canne da pesca con vettino solid sono decisamente piú morbide e sono PERFETTE per pescare con gomme ed altri micro-artificiali.

È POSSIBILE PESCARE CON UN’ALTRA CANNA?

“Ehi … ho una canna da spinning per il torrente, ci posso pescare a trout area?”

Questa è la tipica domanda che ci viene rivolta e magari anche te, in questo momento, sei proprio in “questi panni”

Devi sapere che è assolutamente possibile pescare nelle cave con una canna da spinning per il torrente, l’unico problema è che perderai un pó di sensibilitá in fase di pesca

Le canne da spinning per il torrente sono generalmente piú rigide rispetto a quelle per il trout area

Come risultato è abbastanza probabile che slamerai qualche trota di troppo. In definitiva se vuoi provare a “far due lanci” e vedere se il trout area ” fa per te” allora vai con la tua canna da torrente…

Ma se poi capisci che questa tecnica di pesca ti piace, allora comprarti una bella attrezzatura da “trout area”

MODELLI E MARCHE

Se hai giá capito che il “TROUT AREA” ti affascina e ormai hai capito di aver bisogno di una buona canna per questa tecnica, qui sotto ti esporremo due modelli: uno molto comune e l’altro un pó meno ma di ottima qualitá

Un bel modello è senza dubbio la TUBERTINI SEIKA FINESSE. Canne disegnata per il “trout” e tecnica finesse, ottimo rapporto qualitá prezzo, è presente in vari modelli con relative potenze

Azzurra U.Ligt – 180 cm
Gialla Light – 190 cm
Verde M.Light – 190 cm
Argento M.Strong – 195 cm

Per la tecnica del ” trout” ti consigliamo la azzurra U-LIGHT. Modello perfetto per pescare le trote (anche) nelle pozze! Questa canna è piuttosto morbida e non va bene per quei torrenti con corrente sostenuta.

Un’altra canna davvero molto buona per il trout è la Craft Trapara Native modello UL. Capaci di lanciare pesi di 2-3 grammi senza alcun problema. Se sei un amante dell’ultra-light e preferisci esche dal peso ridottissimo, allora questa canna fa al caso tuo! Attenzione..perchè anche questa canna NON È ADATTA alla pesca in torrente in quanto la sua potenza di lancio è ridottissima

Unico problema della Craft Trapara Native è che se ne trovano pochissime importate in Italia e dovrai sicuramente ricorrere ad un acquisto online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *