PESCARE A FINESSE I BLACK BASS

Questo articolo è completamente dedicato alla pesca dei black bass a finesse

Probabilmente se sei un pescatpre novizio è probabile che non hai minimamente idea di che cosa voglia dire pescare a finesse

Non ti preoccupare! Qui su PescaSpinning.net siamo soliti scrivere tanto per i piú esperti quanto per i principianti

Questo articolo è particolarmente indicato per i principianti

Imparerai:

  • Che cosa è la tecnica finesse
  • Quando praticarla
  • Con quali artificiali
  • Dove

Iniziamo dunque con il descrivere questa tecnica di pesca

SPINNING CON TESTINE PIOMBATE E SENZA

Personalmente, quando ero ragazzino, a mia insaputa pescavo spesso i black bass a finesse

Infatti ero solito lanciare esche siliconiche quali worms neri senza piombo

La pesca a spinning a finesse in “parole povere” è proprio questo: presentare esche siliconiche quali worms , shad e company in maniera del tutto naturale

La gomma ha la grande capacitá di imitare al meglio i movimenti naturali dei pesci e invertebrati che imita

Tuttavia uno dei “contro” della gomma è il suo scarso peso.

Ecco allora che molti pescatori innescano la gomma con ami piombati o testine piombate

In questa maniera risolvono l’inconveniente della scarsa capacitá di lancio ma generano un altro problema

L’esca si muove ora in maniera non più cosi naturale

Il peso applicato, infatti, provocherá accelerazione in caduta sull’artificiale capaci di insospettire i predatori

Ecco allora che laddove le testine piombate risolvono il “problema legato al lancio” ne generano un altro. La perdita di naturalezza che solo la gomma puó offrirci

PESCARE BLACK BASS A FINESSE

Come raccontavo sopra, da ragazzino ero solito pescare i black a finesse

Infatti, dietro casa mia, c’era un laghetto ( o meglio stagno) di cannetti.

Questo stagno era una ex piccola cava poi abbandonata e riempita con le piene del fiume adiacente

Successivamente qualcuno, abusivamente l’ha ripopolata con black bass, cavedani, pesci gatto e carpe

Ho preso una foto da google earth di questa piccola cava abbandonata, per rendervi l’idea dell’estensione limitata!

Proprio in questo spot di pesca ero solito pescare nelle lunghe e calorose giornate estive

Mi ricordo perfettamente quando, al calasole, potevo vedere le sagome dei black appena sotto il pelo dell’acqua

Avevo la mia “prima cannetta” da spinning una milo con azione massima fino a 20gr. e un mulinellaccio armato con un 0,22

Ricordi a parte…

Quello che accadeva era la seguente cosa:

  1. Potevo vedere i black, nuotavano vicino alla riva opposta erano molti!
  2. Lanciavo il mio artificiale giusto vicino a loro o “cercando di superarli”
  3. Boom. Tutti spariti! Come se il mio artificiale avesse la peste!

Poi, un giorno dimenticai la scatola degli artificiali “hardbaits” a casa. Avevo a disposizione solo qualche gomma

Ebbene… è incredibile quello che successe!

Una volta montato un bel “vermone nero” alla texas lanciai giusto appena oltre il branchetto di black bass

l’artificiale affondava a “mala pena” , i movimenti erano lenti, estremamente lenti … sia nel recupero che nei momenti di stop

READ  BELLY Boat LINEAFFE Nel Dettaglio

E sbam! una prima forte mangiata sulla gomma!

Cosí iniziai a pescare i black bass nel laghetto dietro casa

Niente popper, niente WTD, niente hardbaits.. e neanche testine piombate!

Solamente una lenza madre, un verme siliconico e un amo

A mia insaputa stavo pescando black-bass a finesse!

Vi ho raccontato la mia storia personale per farvi capire che cosa è lo spinning a finesse e come puó essere catturante rispetto ad altre esche e tecniche per lo spinning

BLACK A FINESSE: QUANDO?

Generalmente i black bass si possono pescare a spinning con svariati artificiali quali: popper,wtd, long jerk, shad , minnow e altri…

Tuttavia, a volte, esistono delle condizioni che rendono il pesce estremamente sospettoso, apatico o semplicemente stufo del solito viavai di esche casinare.

Questto genere di condizioni si puó sviluppare sostanzialmente in 2 spot di pesca ben distinti:

  • Nei laghi difficilmente accessibili, dove il pesce è abituato a esche naturali ed è totalmente diffidente verso esche con movimenti innaturali
  • Nei laghi molto affolati da pescatori dove il pesce è giá stato allamato più volte e dunque, per risposta naturale, sviluppa una certa diffidenza verso le esche

Ritornando al “laghetto” dietro casa, ad esempio, questo era quasi inaccessibile e ricoperto da canne e rovi.

Altra caratteristica era la tranquillitá delle acque che rendeva l’artificiale Hardbait quanto meno sospettoso

SPINNING FINESSE E ACQUE

Pescare i black a finesse è molto divertente perchè spesso questi pesci attaccano con forte violenza l’artificiale, tra l’altro privo di piombo o appena piombato

Proprio quest’ultima caratteristica della pesca a finesse fa si che dovrai pescare particolare attenzione alla scelta della canna da spinning

Se vuoi provare a pescare a spinning i black. Occhio all’acqua!

Infatti con presenza di acqua ferma e anche trasparente la finesse da il meglio di se.

Se l’acqua è increspata alora signifca che il vento si fa sentire, allora sará difficile lanciare “il tuo vermone” senza piombo!

Sará altresí difficile far lavorare bene il tuo artificiale sotto le “ondette” delle increspature

ALTRI MODI DI PESCARE QUESTO PREDATORE

Come detto nel principio questo articolo è interamente dedicato alla tecnica finesse e spero vivamente che ti sia piaciuto se sei giunto fin qui!

Devi sapere che la pesca finesse è una tecnica assolutamente interessante ma che presenta anche importanti svantaggi… Tra questi, come giá detto sopra, lo scarsissimo peso della tua esca artificiale

Il peso limitatissimo delle gomme non ti renderanno la vita facile se il predatore si trova distante da riva. Ecco perchè pescare i blackbass a finesse funziona molto bene in piccoli o piccolissimi laghi di canneti, ancor meglio se sono degli stagni come quello che ti ho mostrato sopra…

Se vicino a casa tua hai invece un laghetto piú grandicello, uno strumento particolarmente interessante per ricercare questo predatore al largo è il bellyboat, dacci un occhio!

Se sei agli inizi con la pesca al blackbass e non sai dove pescare questo predatore, se a galla o a fondo… Allora non disperare abbiamo scritto un fantastico articolo per la pesca al blackbass dove andiamo a ” snocciolare” le varie stagioni e artificiali utilizzabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *