PESCARE CON IL KAYAK, È DAVVERO POSSIBILE?

Molti avranno giá la risposta, e molti altri si staranno domandando se siamo pazzi o quant’altro.

Bhe, pazzi, per il momento non li siamo ancora!

Ma se siete stupiti del titolo di questo articolo, allora presto vi dovrete ricredere!

Se ti stai domandando se si puó pescare a spinning in kayak

Bhe, la risposta è un rotondo SI

assolutamente!

Sicuramente, se ti sará sorto il dubbio allora non hai mai visto qualche kayaker con le canne

Se invece sei molto pratico di spinning, è piú che probabile che hai visto pagaiare qualche pescatore di spinning accanito con il suo kayak

MA NON È MEGLIO UNA BARCA?

Questa tecnica di pesca è piuttosto recente, in particolar modo in Italia.

Infatti non sono molti anni che vediamo intrepidi pescatori lanciare artificiali o trainare con il loro kayak

Ma quante volte ti è capitato di pescare da riva e pensare:

” Eh…se avessi una barca”

Eh si, infatti con la barca puoi raggiungere spot che a piedi sono difficilmente raggiungibile o proprio non si possono raggiungere

Ma attenzione…

La barca ha un suo costo! Abbiamo l’importante costo di acquisto, il costo di manutenzione, l’assicurazione per non parlare dell’eventuale rimessaggio!

La barca è semplicemente cara

Ecco allora che alcuni angler, incapaci di rinunciare a determinati spot, e animati anche da un discreto spirito sportivo, hanno deciso di adoperare canoe pió o meno modificate per pescare al largo dalla costa

VA BENE UNA CANOA QUALSIASI?

Chi pratica questa tecnica di pesca, ovviamente stará ridendo.. in quanto pescare con una canoa semplice, è quasi una follia!

Gli spinner che usano i kayak hanno attrezzato il loro mezzo in maniera molto particolare e proprio in maniera specifica a seconda di come e dove vogliono pescare!

Molti adoperano kayak di genersoe dimensioni e con larghezze considerevoli in maniera da poter guadagnare quanta piú stabilitá possibile

Eccovi alcuni esempi tra i piú conosciuti:

Kayak Abaco 360

Kayak galaxy Alboran

Come potete facilmente notare, non si tratta davvero della canoa comune e corrente ma di mezzi ben specifici e studiati

I pescatori, sono poi soliti attrezzare il loro mezzo con vari accessori c’è chi addirittura usa piccoli pannelli solari, batterie e piccoli motori elettrici per spostarsi!

Tra gli accessori piú impiegati ci sono anche gli ecoscandagli opportunamente customizzati! Infatti, se in barca tali apparati si trovano in plancia e ben protetti…

..Qui invece sono direttamente esposti ai raggi del sole!

Ecco allora che una delle modifiche piú ricorrenti è un’opportuna coprtura dell’ecoscandaglio ai raggi del sole.

In maniera tale da prevenire dannosi surriscaldamenti e soprattutto inleggibilitá causata dal riflesso con l’acqua e il sole

DOVE POSSO PESCARE?

Molti pescatori dediti a questa tecnica di pesca usano il kayak in mare, per raggiungere mangianze o comunque spot di pesca impossibili da raggiungere a piedi e senza barca

Altri, invece, usano il kayak nei grandi laghi, dove le acque tranquille facilitano l’utilizzo e evitano l’uso dell’auto per raggiungere sponde lontane

Gli angler che usano questo mezzo sono soliti trasportarlo anche in auto, adeguatamente allacciato con corde e braghe.

Potrai cosi utilizzare la tua ” canoa speciale” per pescare in posti lontani da casa senza spese aggiuntive

LA TECNICA DI PESCA IN KAYAK

Come accennato sopra, pescare in kayak è possibile e vediamo ora come!

Quasi tutti i kayaker sono soliti pescare a traina con artificiali da spinning,

hanno particolari alloggi “porta canne” modificati “ad hoc” per le loro canoe

La particolaritá di questa tecnica è il fatto di essere mezzo spinning e mezza traina

Infatti l’attrezzatura spesso è da spinning ma la tecnica di pesca, di fatto, prevede una strisciata che segue l’andatura della canoa

Una traina lenta dunque

Alcuni pescatori, invece, usano il kayak per “portarsi a tiro” di mangianze ( mare) e li iniziano a spinnare solitamente con jig

Tuttavia non è facile pescare con il kayak infatti, oltre a una discreta abilitá sportiva per pagaiare, occorre considerare anche il precario equilibrio

Alcuni “pazzi” ( va la nostra massima stima!) osano addirittura pescare alletterati con il kayak e qualcuno tenta anche catture di tonni

In questi casi l’attrezzatura è composta da canne da traina e mulinelli rotanti

Questo vi dovrebbe far capire le potenziaitá di questa tecnica ma anche le difficoltá

QUANTO COSTA UN KAYAK PER LO SPINNING?

Se sei interessato a pescare a spinning in kayak o a traina ( come fanno i piú) allora vorrai sapere quanto ti costa possederne uno

I prezzi vanno da un minimo di 600 euro a un max di 2000 euro

Dovrai dunque considerare un costo medio di 1000-1200 euro per comprarne uno buono

Ma se vuoi pescare lontano dalla costa, allora è una soluzione molto economica

Le alternative sono infatti la barca, quelle piccoline e usate ti verrebbero a costare non meno di 5000 euro… E senza considerare manutenzione, rimessaggio ecc ecc

Inoltre, il kayak ti da il vantaggio di poter sbarcare a riva, ovunque tu desideri, cosa che con la braca non è possibile in molti casi

Se ti piace la pesca con il kayak , allora clicca nel link precedente per aprire il nostro MAXI articolo di approfondimento!

Seguici ed entra a far parte della nostra community:

2 pensieri riguardo “PESCARE CON IL KAYAK, È DAVVERO POSSIBILE?

  • 10th Febbraio 2021 in 9:03 pm
    Permalink

    bellissima prospettiva, io l’ho appena preso e non vedo l’ora di provarlo. peccato che da normativa con kayak e canoe, sup etc etc non si può oltrepassare la distanza di un Nm dalla costa (1,8km) ed in adriatico vuol dire pescare su fondali di 20 mt…..

    Rispondi
    • 6th Marzo 2021 in 6:04 pm
      Permalink

      Ho un amico pescatore che ne è veramente entusiasta! Un altro ha recentemente acquistato.. di certo una maniera di pescare in pieno sviluppo!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.