Pesca alla trota in torrente: tecnica, attrezzatura, consigli

pesca alla trota torrente

Molti sono amanti di questa affascinante tecnica di pesca chiamata spinning.

Chi vive al mare, chi vive vicino ad un fiume e chi vive anche in montagna.

Per coloro che pescano a spinning in montagna o sotto le cime di qualche alpe o appennino, sicuramente i torrenti rappresentano un bellissimo ambiente dove pescare le trote.

Lo scroscio dell’acqua, il silenzio circostante, l’attenzione rivolta ai vortici dell’acqua e alle piedre disposte, fanno si che lo spinning in torrente sia una tecnica davvero unica e molto affascinante

Pensate di lanciare il vostro artificiale e recuperare?

pesca torrente trota

Magari proprio come si può fare in mare….

Bhe, siete ben lontani dal pescare correttamente in questo ambiente

Sicuramente qualche esperto angler, magari che vive vicino a un torrente, stará ridacchhiando… tuttavia possiamo garantire che  questo atteggiamento è quello tipico del neofita

Questo articolo dunque, sará rivolto quasi esclusivamente al neofita e per coloro che vogliono provare a pescare trote a spinning in torrente

  • Come
  • Dove
  • Quando
  • Perche

Sono solo alcune delle domande a cui dovrai rispondere per pescare correttamente in torrente

Vediamo dunque alcuni aspetti caratteristici. Qui sotto un piccolo riassunto visivo!

L’HABITAT DELLA TROTA

Le trote sono dei fantastici predatori, con delle livree che variano moltissimo da specie a specie e da luogo a luogo

Le dimensioni di questi predatori variano moltissimo a seconda dell’ambiente … ed è importante tenerlo sempre a mente!

trota torrente

La trota ha bisogno di acque ossigenate,ama stare vicino a scambi di ossigeno causati, ad esempio, da cascatelle, vortici e rocce che causano cambi di flusso

L’habitat ideale della trota sará dunque quello di un torrente di montagna con acque medio fredde, ricche di ossigeno e con presenza di ciottoli o alghe

La costituzione del fondale ci dará sicuramente un utile indizio per sapere dove si nutrono le trote che vogliamo insidiare

Se per esempio stiamo pescando in un torrente con un fondale povero, che possiede solo qualche alga “qua e lá” allora le trote ricercheranno i loro alimenti prevalentemente in superficie

Altrimenti, se nel solito torrente sono presenti altre piccole specie, come ad esempio vaironi, allora potranno cacciare sia in superficie che a mezz’acqua

Dove pescare le trote in torrente

pescare a spinning la trota in torrenti rappresenta una sfida non solo tecnica ma anche fisica

Occorre infatti munirsi di buon indumenti, spesso molto tecnici come i weder, e, in qualsiasi caso, essere abbastanza in forma

Infatti  gli spot di pesca sono molto umidi e scivolosi ed è indispensabile muoversi bene con cautela per non farsi male

Una volta raggiunto il vostro spot di pesca, aguzzate gli occhi!

Dove sono le cascatelle?

Dove sono presenti i massi con cambi di velocitá dell’acqua?

Dove sono le anse con dei ristagni di corrente?

Dunque, la prima cosa che dovrete fare per pescare in questi habita è investigare lo spot di pesca

Le trote sono solite nuotare in posti fissi, controcorrente, pronte a sferrare un famelico attacco

I punti dove le trote nuotano, speranzose di trovare qualche pesciolino o larva da ghermire, sono zone di acqua tranquilla dietro a un grande masso collocato al centro o quasi dell’alveo

In una pozza costruita dalla forza di una cascata, piccola o grande che sia, ed anche in anse del torrente dove possono aspettare che qualche insetto ricircoli trascinato dalla corrente

Pesca alla trota in torrente: azione di pesca

Una volta identificatolo spot ideale per lanciare il tuo artificiale, dovrai identificare bene l’entitá della corrente

Il recupero sará infatti determinato da quanto è forte la corrente dove peschi.

Non dovrá essere dunque, ne troppo veloce e ne troppo lento

Le trote di torrente, sono quasi tutte di taglia media o piccola e gli artificiali avranno tutti quanti una dimensione ridotta

trota di torrente
Trota di torrente

Le dimensioni andranno tra un minimo di 3 cma a un max di 6 o 7 per i minnow

Se hai individuato un’ interessante ansa, allora la corrente sará limitata

Lancia e recupera il tuo artificiale rotante mantenendo una velcoitá media e in maniera tale che il rotante possa emettere tutto il suo potere luminoso e vibrante

le vibrazioni potranno essere carpite sulla tua lenza se peschi con una attrezzatura leggera o ultraleggera

se Hai individuato un interessante masso al centro del torrente e vuoi provare a stanare qualche trotona, allora lancia in direzione della corrente e lascia che la corrente stessa metta in pesca il tuo artificiale

Ancora una volta, assicurati che questo lavori bene, occhio ai colpi sul fondo e ad eventuali incagli, mantienilo in pesca e recupera lentamente

L’attacco della trota è secco, e ricorda che le trote di torrente sono dotate di una grande muscolatura, per cui sono molto combattive

Questo è senza dubbio uno degli altri aspetti che rende affascinante lo spinning alla trota in torrente

Artificiali per spinning alla trota in torrente

Se stai pescando in un piccolo corso d’acqua, con una larghezza di 10 o 15 metri, allora le prede difficilmente saranno di grandi dimensioni

Gli artificiali da utilizzare sono piccoli rotanti come il “martin” e e ondulantini

Al limite puoi anche provare piccoli minnow di 4 cm, ma io, sinceramente, non te lo consiglierei

Se peschi in un grande torrente, con alveo di 20 o piú metri, i minnow saranno sicuramente una valida opzione visto che qui vivranno anche vaironi, una vera ghiottoneria per le trote

Cucchiaino Martin Originale Pesca Trota Lago Fiume Artificiale Vespato (gr. 4...
  • SCEGLI DAL MENU' IN ALTO MARTIN GIALLO ROSSO VESPATO ARTIFICIALE COSTRUITO COMPLETAMENTE IN ITALIA CONOSCIUTO ED USATO IN TUTTO IL MONDO CON RISULTATI SUPERLATIVI IN TUTTE LE SITUAZIONI
  • CONSIGLIATI PER LA PESCA ALLA TROTA ROTANTE CON PALETTA INSERITA DIRETTAMENTE SULL'ASSE PUO' ESSERE USATO ANCHE IN ACQUE A FORTE CORRENTE. GRAMMATURE DISPONIBILE : 4 - 6 - 9 - 12
Offerta
Molix Area Crank 30 Slim Slow Sinking col. Clear
  • AC30 Slim è un piccolo crank compatto ideato per il Trout Area. Azione Slow Sinking permette di ricercare le trote.Equipaggiato di serie con due ami barbless OMTD.Ideale per le zone che prevedono il...
  • col. Clear
  • 3cm
Rapala ULM04 TR Minnow Ultra Leggero
  • Corpo ponderato
  • Design creativo per labbra
  • creativo wobble

Pesca in torrente alla trota con acqua di neve

Alcuni nostri amici del nord Italia ci hanno segnalato alcuni dubbi circa la pesca alla trota quando si scioglie la neve.

Prima di tutto è doveroso dire che le acque derivanti dallo scioglimento della neve vengono dette ” acqua di neve”

L’acqua di neve è caratterizzata da un tipico colore torbido e biancastro.

È possibile pescare le trote in queste condizioni?

La risposta è ASSOLUTAMENTE SI!

Infatti molti pescatori locali di ” una certa etá” e dediti ad altre tecniche di pesca, sono soliti pescare la trota durante tutto l’anni, dunque anche allo scioglimento delle nevi potrai praticare lo spinning alla trota!


Tuttavia dovrai affrontare un piccolo nemico: La torbiditá dell’acqua

Niente paura! Porta con te un bel artificiale dai colori accesi e prediligi l’alba e il tramonto. Infatti in questi orari le temperature del sole sono meno forti e di conseguenza anche lo scioglimento a monte” della neve sará meno importante.

Le canne per le trote in torrente

Le canne da spinning utilizzabili, ancora una volta, varieranno a seconda dello spot di pesca e dalla vegetazione circostante

Per i piccoli torrenti, vai sull’ultra leggero canne tra 1,50 e 1,80metri con potenza di lancio che va dai 3 ai 10grammi, perfette per l’utilizzo di piccoli rotanti e ondulanti

Tra queste spicca in particolar modo la fantastica ST CROIX TROUT

Se hai un grande torrente di montagna vicino a casa, allora la canna da spinning debe essere una 2 metri, o anche qualcosa di più.

Potenza di lancio compresa tra 5 grammi e 15 andrá bene, così sarai di combattere bene anche con qualche bella trotona

Allena la vista, osserva l’acqua del torrente e le sorprese non si faranno attendere

Seguici ed entra a far parte della nostra community:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.