“POMATOMUS SALTATRIX” MEGLIO NOTO COME PESCE SERRA

Aguglie troncate in due, muggini con solo la testa , orate allamate e strappate dalla lenza dell’abile pescatore a fondo

Chi di voi conosce questo ” film horror”?

Se siete assidui pescatori della pesca in mare, soprattutto nelle varianti ledgering, fondo ma anche galleggiante

Vi sará capitato di vedere una di queste macabre scene.

Ma chi è l’autore?

Molti di voi, soprattutto gli spinner piú esperti, conosceranno giá la risposta.

Il suo nome scientifico è “Pomatomus Saltatrix” comunemente conosciuto come Pesce Serra.

  • Quanto conosci questo predatore?
  • Sai qual’è il suo habitat?
  • E le sue abitudini alimentari?

C’è molto da sapere sul serra! Ecco allora che il Team Alet, esperto di pesca a spinning in mare e presente anche al PescareShow, ha scritto questa guida per SVELARVI TUTTI I SEGRETI di questi famelico predatore che popola le nostre acque e foci

Allora non perdiamo altro tempo! Andiamo alla scoperta del Serra!

CHI È IL PESCE SERRA

Si tratta di un pesce appartenente alla famiglia dei Carangidi , pesce pelagico è solito migrare verso acque piú calde quando il freddo invernale si fa sentire.

Le sue acque di origine sono tropicali o sub-tropicali ma si trova in abbondanza anche un pó in tutto il mediterraneo.

Il serra è un feroce predatore con corpo di colore grigio-verdastro le sue pinne sono di colore scuro. E anche il dorso, soprattutto visto da sopra e fuori dall’acqua risulta scuro e snello.

A tal proposito, se siete soliti pescare dalle scogliere artificiali che si affacciano in mare aperto, non è raro veder passare qualche grosso pesce di colore scuro proprio sotto il vostri piedi!

Si tratta sempre di lui, un pesce serra alla ricerca di cibo!

Questo pesce è noto anche per la sua dentatura, questa risulta essere fitta ed accuminata perfetta per attanagliare e troncare in 2 parti le sue prede

Le mascelle sono forti e robuste e possono facilmente rompere in 2 anche prede di certe dimensioni.

Il loro peso varia da 1 chilo per gli esemplari piú giovani fino a 10 chili in alcuni rarissimi esemplari adulti!

GUARDATE QUA SOTTO!

Questo è il MAXI serra catturato dal nostro Alessandro (Team Alet) con uno dei Nostri Artificiali Swordy!

Ben 8kg di Serra!

CATTURA RECORD PESCE SERRA

La sua lunghezza puó superare il metro, è infatti un pesce piuttosto snello e lungo e non grasso. Questa caratteristica lo rende un gran nuotatore

L’HABITAT DEL SERRA

Il serra popola i mari della nostra penisola dunque non ti devi concentrare troppo nella ricerca di questo predatore. I mare preferito dal pesce serra è il Tirreno ma anche il Mar di Sardegna.

Devi considerare che il serra, come giá detto, è un pesce pelagico in inverno stazionano generalmene in mare aperto per poi avvicinarsi progressivamente alla costa con l’arrivo della primavera.

Rimarranno sotto costa fino a autunno inoltrato per poi “sparire” di nuovo.

In quanto a Habitat questo predatore è di poche pretese.

Diciamo che in qualsiasi parte ricca di muggini,aguglie, sugarelli e altre prede come queste si puó trovare qualche serra pronto al banchetto

Dunque

I Piccoli porti con le loro numerose catenarie ricche di molluschi attirano molti pesci e qui si instaura la catena alimentare. Ancora una volta il Pesce serra popola questi habitat in quanto q puó facilmente sfamarsi con occhiate e cefali

Le scogliere basse artificiali, dette anche pennelli, si lanciano verso il mare. Sono questi gli spot preferiti per grandi branchi di aguglie. Le aguglie sono una delle prede preferite dal serra, ecco che proprio in questi spot si puó assistere a grosse cacciate

La scogliera alta artificiale ambiente ricchissimo di fauna e flora acquatica. nelle scogliere alte rocciose si puó trovare un pó di tutto e le specie ittiche che le popolano sono le piú disparate: sugarelli,saraghi,orate,occhiate,sgombri,aguglie,cefali…

In questi ambienti generalmente il fondale è molto profondo e il serra staziona a mezz’acqua pronto a cacciare prede individuate sul fondo o altre che nuotano in superficie come aguglie o sugarelli

La Foce, ambiente RE per la pesca al serra. Le foci rappresentano il nostro spot favorito per la pesca al pesce serra, infatti in queste aree naturali spesso si trovano anche dei pennelli che si lanciano in mare aperto.

Questi spot sono popolatissimi da cefali e aguglie prede preferite dei serra. Inoltre, in caso di mareggiate questi ambienti offrono rifugio sia a prede e predatori. In caso di mareggiata estiva non è raro assistere a mangianze di serra dentro a un fiume

LE ABITUDINI DEL PESCE SERRA

Questo pesce ha una indole gregaria, gli piace vivere in branchi anche se gli esemplari adulti sono di solito piú solitari.

Considera che il loro periodo riproduttivo è l’estate dunque lasciali riprodurre ” in santa pace” e se ne peschi uno ti invitiamo alla pratica del “catch & Release” in particolar modo in questo periodo

Sebbene è solito cacciare in tutto l’arco orario della giornata, abbiamo osservato una maggior attivitá predatoria nei cambi di luce.

Il Serra ama cacciare sul tramonto, dunque considera di “fare qualche lancio” in queste ore!

COME PESCARE IL SERRA

Considerando che il serra mangia un pó di tutto, potrai pescarlo in vari modi e maniere

Molti pescano i serra a fondo con il vivo, altri con il morto altre persone invece mettono a segno numerose catture pescando a traina

Lo spinning è sicuramente una delle tecniche di miglior successo per pescare questo predatore

In qualsiasi caso devi considerare sempre la robusta e potente dentatura del serra, sará dunque necessario un cavetto di acciaio o un grosso finale.

Se peschi a spinning con grossi artificiali potrai evitare il finale di acciaio.

Se sei un amante dello spinning, non ti preoccupare!

Se ami questa specie di predatori e vuoi provare a insidirli, scopri tutti i segreti della Pesca al Serra! Click nel Link e aprirai un nostro articolo dedicato!

Ora che hai tutte le informazioni circa questa specie potrai iniziare ad attrezzarti per insidiarlo!

Seguici ed entra a far parte della nostra community:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.