Che Cos’è il “TROUT AREA”

Molto spsso in questi giorni si sente parlare di Trout Area

Vai sui social..Trout Rea e spinning, prendi una rivista e c’è un articolo a proposito…

“Ma che diamine è questo Trout Area?”

Se ti sei appena avvicinato alla pesca a spinning e ne sei rimasto folgorato, è molto probabile che hai sentito o visto questa “parolina” giá scritta da qualche parte…

Qualcuno ti avrá sicuramente detto che si tratta della pesca alla trota con artificiali in lago.

“Ma è vera questa definizione?”

COSA SI INTENDE PER TROUT AREA

In realtá per pesca trout area non si intende la pesca a spinning alla trota in via generale ma bensí un APPROCCIO BEN DISTINTO

Non provare a dire a un appassionato di trout area di montare il tuo bel minnow da 5 o 6 cm perchè non vedrá di buon occhio l’invito!

Infatti questa tecnica di pesca prevede l’utilizzo di artificiali di piccolissime dimensioni e peso ridottissimo

Anche le canne da spinning scelte per tal proposti saranno strumenti studiati specificamente per questa tecnica e atti a lanciare e gestire grammature davvero limitate

Dunque, per darvi una idea di che c’è il trout area, possiamo dire che si tratta di uno spinning leggero o ultra-leggero alla trota in CAVA

LAGHI DA PESCA E TROUT AREA

Se prima vi abbiamo detto con ” poche parole” che cos’è il trout area, nell’ultima frase abbiamo volutamente sottolineato la parola CAVA. Infatti questo genere di pesca si pratica solamente nelle cave

Come giá spiegato nel nostro articolo nella pesca a spinning in lago, le cave sono laghi artificiali di piccole o grandi dimensioni dunque questa tecnica non è praticabile ( se non con scarsi risultati) nei grandi laghi naturali.

La grandezza della cava dove desideri pescare a spinning è estremamente importante.

Infatti cosa succede se peschi in una grande cava con una attrezzatura UL e le trote si allontanano dalle sponde???

Bhe…. credo proprio che hai capito!

Sei fuori!

Fuori da giochi! Con la tua attrezzatura non riuscirai piú a raggiungere i salmonidi e non ti rimarrá che guardare qualche pescatore a bombarda che recupera prede dal centro del lago.

Se vuoi avvicinarti alla pesca trout area devi assolutamente scegliere bene il tuo lago, i tuoi artificiali e la tua canna

CAVE PER IL TROUT AREA

Come detto poco sopra l’importanza della giusta cava per praticare il trout area è fondamentale!

Infatti la tua azione di pesca sará limitata dalla tua attrezzatura da spinning leggero o ultra-leggero. In altre parole ti sará impossibile scagliare il tuo artificiale molto lontano da riva.

Se ti trovi in un grande lago e le trote si allontanano dalle sponde, sei fregato!

Bene.. allora devi ASSOLUTAMENTE scegliere una cava di piccole o medio piccole dimensioni…

Direi di sceglier elaghi dove la sponda piú lontana dista al massimo 100 o 120 metri e di non superare mai i 150

Ovviamente non potrai misurare il tuo laghetto, dunque eccoti alcuni esempi pratici di cave per il trout area

ASD LAGHETTO GROSOTTO

Si trova in provincia di Sondrio ed è alimentate dalle fresche acque del torrente Roasco. Un bellissimo laghetto dove trascorrere una bel pomeriggio praticando il trou area.

La ASD Grosotto in realtá possiede 2 laghi, sopra ne abbiamo postato a titolo di esempio solo uno.

Se preferisci una cava di maggiori dimensioni potrai invece scegliere cave come quella di SAPABA neella provincia di Bologna.

LAGHI DEL MAGLIO – SAPABA

Anche questa volta il lago non è 1 ma bensí 2. Attenzione all’estensione di questi laghi! Abbiamo voluto citarli come ad esempio perchè, rispetto il primo caso, hanno una estensione di gran lunga superiore!

In questi laghi, infatti, molti pescatori si muniscono di Belly Boat per pescare le trote lontane dalle sponde o per insidiarle in punti inaccessibili da riva. In questi ultimi anni si vedono anche alcuni pescatori usare delle canoe per pescare.

Un bel kayak da pesca puó infatti fornirti tutto lo spazio di cui hai bisogno, comoditá ed anche la possibilitá di pescare in piedi!

GLI ARTIFICIALI GIUSTI

Se hai deciso di cimentarti con il trout area, allora puoi pure lasciare a casa grossi minnow, ma direi anche quelli di medie dimensioni!

Rivolgerai tutta la tua attenzione su esche veramente piccole come:

  • Worm siliconici
  • Grab
  • Micro-minnow da 3-4cm
  • Rotanti Vibrax
  • Micro Ondulanti
READ  CHE COSA È UN CHARTER DI PESCA E QUALE SCEGLIERE

Di conseguenza il peso che gestirai sulla tua canna varierá tra 2-3 grammi fino a un massimo di 7 grammi. Da notare che molti praticano trout area con l’ardiglione spuntato!
Infatti il Trout Area è una tecnica “No Kill” che prevede l’approccio “Catch & Release” o, in italiano, se preferisci “cattura e rilascia”

Ti invitiano caldamente a rispettare le nostre amiche trote, di trattarle il meglio possibile e di aderire anche te a questa filosofia di pesca sportiva!

CANNE PER IL TROUT AREA

Come sappiamo il mercato delle canne da spinning è piú che florido. Ogni giorno esce qualche modello nuovo con caratteristiche uniche nel suo genere!

Ma va bene una qualsiasi canna da pesca per pescare a trout area?

Bhe, come giá detto nell’introduzione questa tecnica di pesca prevede l’uso di una attrezzatura “ad-hoc”.

Le canne da trout-area hanno delle caratteristiche ben precise, la prima su tutte la flessibilitá. Sono canne molto morbide e dotate di cimino solid, perfetto per gestire al meglio esche estremamente leggere, sia in fase di lancio che in fase di recupero

Proprio su quest’ultimo punto vorrei farti notare il problema principale di una canna rigida

Se infatti hai deciso di pescare a trout area con la tua canna (rigida) da torrente, allora durante la fase di recupero di un piccolo worm, dal peso ridotto, la situazione tipica è quella di NO SENTIRE a sufficienza l’esca

Come conseguenza non sentirai quel attimo dove la trota pizzica e stuzzica l’artificiale prima di ghermirlo con violenza. La perdita di questo istante fará si che ti ritroverai spesso con “la botta” della trota in canna , ma , non avendo ricevuto le avvisaglie precedenti non sarai pronto a ferrare e potresti perdere qualche troterella piú del previsto

Ecco che chi usa una canna da trout area ha quel GROSSO vantaggio in piú in termini di sensibilitá e di risposta alla mangiata.

Uno scenario abbastanza comune che potrebbe presentarsi è quello di pescare a trout in un lago di medie dimensioni: in questo caso la tua canna da spinning ultra-leggero non sará sufficiente per insidiare le trote piú lontane.

Allora molti pescatori si dotano di 2 o 3 canne con diversa potenza per far fronte a questa problematica

Lo strumento utilizzato in questo caso è un bel porta canne da pesca portatile. Se ti trovi in questa situazione consiglio vivamente di “darci un occhio” e valutarne l’acquisto.

DATI TECNICI DI UNA CANNA PER QUESTA VARIANTE DELLO SPINNING

Le canne da trout area sono strumenti un pó “limitati” in quanto vanno bene nelle cave per il trout e da poche altre parti come ad esempio la pesca in torrente nelle pozze.

Queste canne hanno una lunghezza compresa tra 1,80 metri e 1,90 metri e appartengono a due famiglia delle canne da spinning leggero o ultra-leggero.

Alcuni amanti del trout area che non hanno vicino a casa una cava di ridotte dimensioni, preferiscono munirsi di canne da spinning medio-leggero (ML) in maniera tale da poter utilizzare artificiali un pochino piú grandi.

Se non hai proprio vicino a casa una cava giusta per il trout area, e dunque devei anche te in un grande lago, questo soluzione potrebbe fare al caso tuo! In via del tutto generale la sconsigliamo perchè “snatura” un pó quella che è la vera essenza del trout area, una pesca leggera o ultra-leggera con artificiali piccolissimi!

Le canne da trout avranno quasi tutte un casting weight (potenza di lancio) compresa tra 1 o 4 gammi, modelli ultra-llegeri, e una potenza compresa tra 3-10 grammi per le canne da spinning leggero.

Vettino SOLID E generalmente 2 pezzi.

MULINELLI E LENZE

Per completare la descrizione di una giusta attrezzatura per pescare a trout area, non dimentichiamoci i mulinelli. Questi dovranno gestire esche leggerissime, non avremo bisogno di grossi strumenti della taglia 3000 o 4000 ma bensí di piccoli modelli da 1000 o 2000 se preferisci.

Molto consigliato è un modello dotato di una ottima ffrizione, spesso calibrata tra 300 e 400 grammi in maniera tale da non opporre troppa resistenza alla trota sia infase di mangiata che in fase di recupero

Le lenze per questo genere di pesca sono un piccolo trecciato dello 0,04 oppure, una bella lenza madre color trasparente di un diametro massimo dello 0,14

Se sei giunto fino a questa parte dell’articolo, sono sicuro che hai ben capito che cos’è il trout area, e ora hai anche le basi per attrezzarti ed iniziare a pescare a questa divertente variante dello spinning!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *